Page images
PDF
[merged small][merged small][ocr errors]
[ocr errors]

r

CORPO DEL DIRITTO

CORREDATO DELLE NOTE

DI

DIONISIO G0T0FRED0, E DI C. E. FREIESLEBEN

AiTBirarri

FERROMONTANO,

COH LE VARIASTI DSLLE LEGGI E CON LA CONCILIAZIONE DELLE STESSE FRA LORO

PRECEDUTO

DELLA CRONOLOGIA DELLE LEGGI DI ROMA

COMPILATA St'LLE MIGLIORI OPEItE FINORA PUBBLICATE

Coll' Aggiunzione

ddle Isiiiuìioni di Cajo, dei Frammenti di tutte le leggi relative al diritto Romano, sia che sieno mentovate nel Corpo del diritto
sia che siano raccolte in altre opeia. dei Frammenti di Ulpiaxo, di Paolo e de' Frammenti cosi detti Vaticani.

CORREDATO IN ULTIMO

DI SEI INDICI E CRONOLOGICI ED ALFABETICI

t. Alfabetico delle leggi con la menzione degli scrittori che ne trattarono. 2. Alfabetico delle Indilli
delle leggi comprese nel Corpo del Diritto. 3. Cronologico de' Giureconsulti Romani con la biografìa di ciascuno dì essi
e le opere che composero. I. Alfabetico delle materie contemplale nel Corpo del diritlo e degli scrittori che ne trattarono,
tra I quali anche quelli ilei nostro Regno. S Alfabetico degli scrittori legali col rimi" alla materia intorno «Ila quale versarono.
6. Alfabetico delle deliniiioni e delle sentente o massime clic s'incontrano in lutto il Corpo del dinllo.

PER CURA DEL CONSIGLIERE

GIOVANNI VIGNALI

LA TRADUZIONE DELLE NOTE DI GOTOFREOO E DI FERROMONTANO, SOTTO LA DIREZIONE DEL SIC VIGNALI,
È AFFIDATA ALL* AVVOCATO LUIGI Mezzacapo.

CRONOLOGICI E ISTITUZIONI

VOLUME UMCO

NAPOLI

Presso VINCENZO PEZZUTI Editore

ma

STABILIMENTO TIPOGRAFICO

Salila Magnocntallo IV. 06, p. p.

INTRODUZIONE

Crediamo che nessuna scienza abbia fallo si rapidi e meravigliosi progressi, specialmente nella Germania, quanto la scienza delle leggi, c nella parte storica, c nella parte razionale.

11 diritto romano, siccome quello clic costituisce la sorgente di ogni scienza legislativa, ha richiamato in ogni tempo le cure de' principali giureconsulti : la sola collezione delle loro opere sarebbe bastevole a formare una biblioteca.

Tali opere però, non coordinate tra loro, c spesso senza sistema, e senza piano, si rendono poco utili per quelli che non sempre possono disporre del tempo necessario a rannodarle per consultarle, c trarne vantaggio; e però abbiam creduto sempre che avrebbe provveduto non poco al progresso della scienza del diritto romano colui che si fosse occupato a presentare un lavoro su la chiara intelligenza delle leggi costitutive di tal diritto. I conienti, i trattali sono utili; ma il principale studio deve versare sul testo delle leggi. A che giova il conoscere i pensamenti de'giureconsulli, se prima non si acquisti una chiara conoscenza della volontà del legislatore?

Per raggiungere tale scopo conviene dapprinia scegliere una purgata e corretta edizione. Introduzione.

Abbiamo innumerevoli edizioni del Corpo del diritto romano, ridiale con note, quale senza. Ma bastano esse per la piena conoscenza delle leggi che contengono?

Le cose che si richiedono, perchè si renda agevolc e spedita la conoscenza delle leggi, sono quello che concernono c la parte- materiale, e la parte scientifica: parte materiale, che sta nell'esattezza del testo, nella distinzione del periodo, nella punteggiatura; parte scientifica, che sta nella riunione di tulli quei mezzi che ne menano alla vera intelligenza delle leggi, ed alla concordanza delle stesse fra loro.

Si legga una leggo : il primo dubbio che sorgo 6 quello di sapersi, se dessa sia conforme al testo originale, sia quale fu scritta da colui , cui si attribuisce. Una parola omessa o aggiunta; un caso scambiato; un numero alteralo, una particella, un avverbio soppresso; una virgola tolta o aggiunta, cangiano il significato della legge, o la rendono poco intelligibile: serva di esempio la legge medesima — CredUor 42: dig. de pignorai, ad. che mettemmo a slampa come saggio dell' opera, e si vedrà, che le parole cum in vendilione quac fU, ex faclo suum creditor negotium geral: ricevono una diversa

a

« PreviousContinue »