Page images
PDF
EPUB
[merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small]

EUGENIO , FILIPPO CAMMELLI Editori-Librai

FIRENZE - PIAZZA DELLA SICNONTA

OPERE DI DIRITTO CRIMINALE

6. –

>> 6.

dettate nella R. Università di Pisa DAL PROF. COMM. FRANCESCO CARRARA Membro onorario dell'Accademia di legislazione di Tolosa, e della Società degli Amici della

educazione del popolo di Bellinzona; Mbro titolare della società di legislazione comparata di Parigi; socio corrispondente dell'Accademia reale

del Belgio, del reale Istituto lom. bardo di scienze e lettere, dell'Istituto Veneto, dell' Istituto digli Avvo ati del Brasile; Socio dell'ateneo di Brescia, e delle reali Accademie di Lucca, di Modena, di Macerata, di Urbino, di Palermo e de' Lilicei di Roma; Socio onorario della Società dei giureconsulti di Mosca e di Atene; Meinbro della Conimissione incaricata del progetto di Codice penale italiano ; Presidente del Consiglio dell'ordine degli Avvocati presso la R. (orte di appello di

Lucca ; Membro del Consiglio superiore di pubblica istruzione e Senatore del Regno. PROGRAMMA DEL Corso Di DIRITTO CRIMINALE. Lucca 1881-87. 10 vol. in 8. L. 60.

I sudsletti 9 volumi si dividono come appresso: Parte generale (Sezione PRIMA: Del Delitto - Sezione SECOND 1: Della Pena Sezions

Terza: Del giudizio criminale). 6° edizione. Prato, 1887, 3 vol. in 8. L. 18 Parte speciale - Vol. 1° (Introduzione - Sezione PRIMA: Delitti naturali - CLASSE PRINA

Delitti contro la vita umana - Omicidio) 5. edizione. Lucca, 1831. in 8. >> 6. Vol 20 (CLASSE Seconda: Delitti che ofendono la persona senza toglierla la vita Le

sione personale - Stupro - violenza Carnale - Oltraygio violento al pudore - CLASSE TERZA: Delitti contro la libertà individuale Violeoza privata - Mioarce Istigazione a delinquere - Coalizione industriale - Apertura di lettere Rivelazione di segreti Violazione di domicilio - Plagio Ratto. 5a edizione. Lucca, 1882.

in 8. Vol. 30 (CLASSE QUARTA: Delitti contro l'onore - Diffamazione - Libello famoso · Con

tumelia - CLASSE QUINTA: Delilli contro i diritti di famiglia - Concubinato Adulterio - Poligamia - Reati contro lo stato civile Sottrazione di minori Incesto). 5. edizione con aggiunto. Prato, 1883 in 8.

» 6. Vol. 40 (Classe Sesta: Delitli contro la proprietà - Furto proprio - Furto improprio Amozione di termini

Turbato possesso
Caccia indebita

Divisione di acque
Danno dato). 4a edizione Prato, 1882. io 8
Vol. 5° (SEZIONE SECONDA Delitti sociali: Classe Prima: Delitti contro la pubblica giu-

stizia - Ambito - Frodi elettorali - Abuso di autorità - Corruzione Concugsione - Prevaricazione - Calunnia - Simulazione di delitto - Faisa testimonianza Subordaziune · Spergiuro - Resistenza Esimizione - Favoreggiamento - Inosservanza di pena - Ragion fattasi - Carcere privato - Duello). 5a edizione con ag. giunte, Prat), 1853. in 8.

» 6. Vol. 66 CLASSE SECONDA Delitti contro la pubblica morale.Oltraggio al podore pub. blico

: lenza pubblica locendio Mina oraina Guasto d'argiai o inondazione Sommersione o procurato naufragio - Falsi fari Guasti di ferrovie CLASS QUARTA: Delitti contro la pubblica sanità - Violato sepolcro Avvelepamento di comune pericolo - CLASSE QUINTA: Delitti contro la religione - Proselitismo

traggio al culto - Besteromia). 4° edizione. Prato, 1883. in 8. Vol. 70 CLASSE SESTA: Delilli contro la pubblica fede - Peculato proprio - Bancarotta

Frodi contro il commercio - Falsa moneta - Falso in pubblico documento - Falso in Bolli - CLASSR SETTIMA: Delitti contro la regalia - Contrabbando per impresa). 4° edizione. Prato, 1883. in 8.

6. OPUSCOLI DI Diritto CRIMINALE. Lucca 1880-85. 7 vol. in 8. a L. 7. L. 49.

1 suddelli volumi contengono Volume I. I. Giusoppe Puccioni ed il Giure pegale. 1. Giuseppe Puccioni e il giura penale. - II. Giuseppe Puccioni e la legislazione penale.

111. - Giuseppe Puccioni e la giurisprudenza penale. II. Necessità di profondi studii gidridici. - III. Diritto della difesa pubblica o privata IV. Varietà della idea foodamentale del giore punitivo. - V. Emenda del reo assunta come unico fondamento e fine della pena. - VI. Dottrina fondamentale della tutela giuridica. - Vil. Dolo. - VIII. Tentativo nell'impeto. - IX. Grado nella forza fisica del delitto.

I. Conato. - II. Complicitd. X. Un caso speciale di tentativo.

Volume II. - XI. Se la unità sia condizione del giure penale.- XII. La cessata procedura lacchese. XIII. Prescrizione penale - interruzione. - XIV. Stato della dotirina sulla recidiva. - XV. Sulla crisi legislativa in Italia. - XVI. Codicizzazione. XVII, Fogli di lavoro sul Progetto di Codice penale italiano.

- 01

INTRODUZIONE AL DIGESTO

« PreviousContinue »